Manifesto

Timescapes

Il tempo può essere misurato, esattamente come le altre dimensioni fisiche.
Ma cosa accade quando queste metriche intersecano l’attitudine al progetto?

Dopo aver esplorato nelle ultime due edizioni della Milano Design Week i temi della collaborazione – Making Together, 2012 – e dell’invisibile – (In)visible Design, 2013 – Logotel presenta la mostra-evento “Timescapes”.

Mondi paralleli, connessioni multiple, design differenti: Timescapes è un percorso di esplorazione del fattore-tempo, tra una moltitudine di case history in grado di mettere in relazione diversi punti di vista progettuali. Una riflessione sul tempo, dunque, come metafora dell’inizio di ogni storia. Condizione per la memoria. Visione del futuro. Fattore chiave di ogni sensemaking progettuale.

La cornice dell’evento è affidata a “Mécaniques Discursives”, un’installazione multimediale site-specific in prima assoluta per l’Italia, progettata dal duo di artisti Fred Penelle e Yannick Jacquet. L’opera è integrata da una selezione di casi, storie, progetti tratti dagli ambiti più differenti (scienza, tecnologia, arte, letteratura, cinema, musica etc.), navigabili dai visitatori attraverso tavoli digitali interattivi.

Ad arricchire il programma dei 6 giorni della mostra, anche un esclusivo evento business (giovedì 10) e un pomeriggio di lectures aperte al pubblico (sabato 12) intorno al concetto del tempo, della sua misura, del suo trascorrere, del suo mancare, del suo essere parte integrante del nostro vivere e del nostro lavorare.